Come usare Task Manager di Windows 10

Task Manager è uno strumento avanzato di Windows 10, consente di monitorare i programmi, i processi e i servizi in esecuzione nel computer. E’ utilizzato principalmente per monitorare le prestazioni del PC, per tracciare i processi e i servizi in corso e anche per chiudere un programma che non risponde ai comandi.

Come aprire Task Manager di Windows 10

Possiamo accedere al Task Manager in più modi:

  • Fai clic con il tasto destro del mouse sulla barra delle applicazioni di Windows 10 e poi fai clic su Gestione attività;
  • Apri Start, esegui una ricerca, scrivendo Task Manager e infine fai clic sul risultato ;
  • Combinazioni di tasti della tastiera Ctrl + Shift + Esc ;
  • Combinazioni di tasti della tastiera Ctrl + Alt + Canc e fai clic su Task Manager;
  • Usa il tasto con il logo Windows + X per aprire il menu power-user e clicca su Task Manager.

Se è la prima volta che apri il Task Manager di Windows 10, si aprirà probabilmente in modalità compatta. Fai clic sul pulsante Più dettagli per accedere a Task Manager in modalità avanzata.

Task manager Windows compatto

 

 

Usare il Task Manager di Windows 10

Quando sei in modalità avanzata, vedrai un certo numero di schede, Processi, Prestazioni, Cronologia applicazioni, Avvio, Utenti, Dettagli e Servizi.

 

Processi

La scheda Processi mostra il consumo delle app in esecuzione in termine di risorse del PC. Se un’applicazione non risponde o un sito Web richiede molto tempo per essere caricato, è possibile utilizzare il Task Manager per risolvere il problema. Nella scheda Processi, la prima cosa che bisogna osservare è la percentuale di utilizzo totale delle risorse per il processore (CPU), la memoria, il disco rigido e la rete. Il Task Manager utilizza anche i colori per evidenziare i processi che utilizzano più risorse. Noterai che quando un processo inizia a consumare più risorse, diventerà di colore più scuro.

Scheda processi Task Manager Windows 10

Prestazioni

La scheda Prestazioni mostra i dati sull’uso in tempo reale delle risorse: CPU, Memoria, Disco, Rete, GPU. Può aprire il monitoraggio risorse di Windows 10 facendo click sulla voce in basso.

Scheda prestazioni Task Manager Windows 10

Cronologia Applicazioni

La scheda Cronologia applicazioni evidenzia i programmi che hanno usato più CPU e banda di rete dall’avvio del PC. E’ molto utile per trovare i programmi che consumano più risorse e usano più traffico internet.

Scheda cronologia applicazioni Task Manager Windows 10

Avvio

La scheda Avvio permette di vedere i programmi che si avviano con l’avvio del sistema.
Cliccando col tasto destro del mouse su ciascun programma potrai disabilitare o abilitare l’avvio automatico, aprire il percorso del file, cercare online le informazioni sul file oppure visualizzarne le proprietà

Scheda avvio Task Manager Windows 10

Utenti

La scheda Utenti mostra l’utilizzo delle risorse del sistema suddiviso per utente.

Scheda utenti Task Manager Windows 10

Dettagli

La scheda Dettagli è simile alla scheda Processi. Mostra i singoli processi attivi nel sistema e poi impostare la priorità di ciascuno di esso.

Scheda dettagli Task Manager Windows 10

Servizi

La scheda Servizi permette di avviare, arrestare e riavviare un servizio di Windows 10.

Scheda servizi Task Manager Windows 10

Conclusioni

Sebbene ci siano molti altri modi per risolvere i problemi di prestazione del sistema, il Task Manager ti offre un modo semplice per scoprire a colpo d’occhio perché il tuo computer è lento o se un programma non risponde. È possibile terminare un’applicazione che non risponde utilizzando il Task Manager in modalità compatta, ma la visualizzazione avanzata fornisce ulteriori informazioni su come i processi agiscono in Windows 10.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui